Aiutare Dio?

Il Vangelo nel tempo:silenzio di Dio (7) Questo contributo è un articolo comparso sul quotidiano La Gazzetta di Mantova nello scorso periodo natalizio. L’ho integrato, per la nostra rivista, facendo riferimento a quattro autori che ci aiutano a pensare e a porci interrogativi sul silenzio di Dio. Queste riflessioni affiorano a partire da un regalo […]

Il silenzio è tutto ciò che temiamo

Il Vangelo nel tempo:silenzio di Dio (6) Giorni fa, un giovane ricercatore della Fondazione Basso, Andrea Mulas, ha postato su Fb un dato di Ignazio Visco, governatore di Bankitalia: L’Italia è “al primo posto per la percentuale di giovani tra i 15 e i 29 anni che non studiano, non lavorano e non seguono percorsi […]

Augurio di Avvento 2020

Il Vangelo nel tempo:silenzio di Dio (5) Talvolta il vuoto non è assenza, ma piuttosto lunga gestazione. Per i parametri dell’Io la gestazione è sempre troppo lunga. Ma per i parametri dell’anima, i tempi dell’attesa e dell’elaborazione interiore che precede l’evidenza esteriore sono sempre quelli che devono essere. (C. Pinkola Estés, Forte è la donna, […]

Il Maestro di Nazareth e il Covid-19

Il Vangelo nel tempo:silenzio di Dio (4) Siamo nel primo pomeriggio di Mercoledì della Settimana Santa. Gesù è in cammino per far ritorno a Betania. Con lui c’è il gruppo dei 12. Ha da poco lasciato il tempio e la città di Gerusalemme. Annota l’evangelista Marco : “Mentre Gesù usciva dal tempio uno dei discepoli […]

Tempo di pandemia: tempo di grazia?

Il Vangelo nel tempo:silenzio di Dio (3) Tempo di grazia, perché pensavo e mi auguravo che qualche cosa potesse cambiare in meglio nel nostro modo di fare pastorale e di essere chiesa ed, invece, ahimé, poco è cambiato. Sono parroco in quattro comunità dell’Alta Valle Camonica, provincia e diocesi di Brescia e nelle mie comunità, […]

Parlare di silenzio di Dio al tempo del Covid-19

Il Vangelo nel tempo:silenzio di Dio (2) 1) Premessa Le mie più recenti letture teologiche (da “consumatore”, direbbe don Cece, non da teologo…) mi stanno accompagnando a intuire che l’immagine di un Dio personale sia ormai da superare. E mi piace (!) pensare che forse Teilhard cent’anni fa stava già incamminandosi in questa direzione, quando […]

Nell’alto silenzio

Il Vangelo nel temposilenzio di Dio? (1) Questo tema l’abbiamo sentito diverse volte lungo questi decenni e soprattutto nei momenti di crisi. L’atteggiamento di sentirsi abbandonati è lo stesso atteggiamento del Cristo, quando grida “Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato”. Nei momenti di difficoltà e di sofferenza è facile urlare imprecare, gridare perché […]

La scomparsa del Crocifisso

Il Vangelo nel tempo (4) Mi ha colpito un aneddoto che circolava in Germania ai tempi del nazismo, quando si è tentato di inglobare il cristianesimo dentro il razzismo, la supremazia della razza ariana, il dogma assoluto della religione hitleriana. Un pastore antisemita prima di iniziare il suo sermone diede questo avviso: «Se c’è un […]

Cosa è la fede?

Il Vangelo nel tempo (3) Non so rispondere; ritengo più importante chiedermi: chi è il discepolo di Gesù? Come si può diventare discepoli del Maestro e Signore Gesù?Con parzialità offro qualche considerazione. Leggendo e rileggendo l’Evangelo incontro la domanda che Gesù rivolge ai suoi discepoli: «Ma voi chi dite che io sia»? (Lc 9,18).Precedentemente Gesù […]

Andate in Galilea e là mi vedrete

Il Vangelo nel tempo (2) “Ora, andate e dite ai suoi discepoli ed a Pietro che egli vi precede in Galilea: là lo vedrete, come vi ha detto“ ( Marco 16,7). La Galilea delle genti è un territorio marginale per un Ebreo, di contaminazione perché abitato da popoli che vengono da ogni parte circostante, perché […]